chi siamo statuto la nostra attività associazione Rete dei Cammini consigli ai pellegrini links index index inglese home chi siamo statuto la nostra attività associazione Rete dei Cammini consigli ai pellegrini links index index inglese chi siamo statuto la nostra attività associazione Rete dei Cammini consigli ai pellegrini links index index inglese chi siamo statuto la nostra attività associazione Rete dei Cammini consigli ai pellegrini links index index inglese home chi siamo statuto la nostra attività associazione Rete dei Cammini consigli ai pellegrini links index index inglese chi siamo statuto la nostra attività associazione Rete dei Cammini consigli ai pellegrini links index index inglese chi siamo statuto la nostra attività associazione Rete dei Cammini consigli ai pellegrini links index index inglese

programmi 2013 pellegrinaggi anni scorsi incontri e formazione pubblicazioni mostre e manifesti ingresso a roma cittadine sul percorso lungo l'Appia luoghi eminenti luoghi spiritualità cosa dicono gli stranieri gastronomia altri itinerari francigeni Feste e sagre archivio foto accoglienza scuole segnaletica cantiRituali contatti

 

 

LA FRANCIGENA DEL SUD

 

vie-francigene-sud.jpg

 

 

Benevento – Roma

300 Km

Anche quest’anno l’Associazione  “Gruppo dei Dodici”  organizza  il Cammino da Benevento a Roma sulla

via Francigena del sud. Questa nostra tradizione  si rinnova    da 8 anni,    è  apprezzata a livello nazionale e  internazionale e rappresenta e rievoca un cammino che i pellegrini praticavano nel medioevo per raggiungere  una mèta importante  per l’epoca,  la città di Roma.  La Via Appia (per i Romani Regina Viarum)  che  risale   al IV secolo a.C.  venne percorsa nei secoli da Apostoli, Papi e imperatori,  Santi come  S. Francesco  e  S. Tommaso d’Aquino, artisti come il  Petrarca e Torquato Tasso e J.W. Goethe (ricorda il suo libro “Viaggio  in Italia”), musicisti come Mozart e molti altri personaggi illustri.

Quest’anno  per  questioni  logistiche  preferiamo  chiudere  le  prenotazioni  fino  ad  un  massimo  di  12  partecipanti,  le  iscrizioni  saranno  accettate  fino  al  31  marzo  2015  ed  è  previsto  il  trasporto  bagaglio attraverso una macchina di accompagnamento. L’intero cammino ricopre un percorso di  circa  300 km, 19  giorni,  ma  possono essere fatti anche dei brevi percorsi con un minimo di 6 giorni.  Si parte da Benevento il16 aprile 2015 e si arriva a Roma il 5 maggio 2015 (ovviamente si procede per tappe, di seguito elencate).

Il  6 maggio 2015 è prevista l’Udienza generale in Vaticano dal Santo Padre.

Per  chi  fosse  interessato  può  contattare  Oreste  Polito  opolito@libero.it  331-8032067  oppure  Alberto Alberti ro_alea@hotmail.com 349-1648614.

 

 

cammina francigena.jpg

 

 

16 Aprile – 05 Maggio 2015

Data  Tappe

1)  16 Aprile Giovedì   Benevento: Incontro dei pellegrini, visita alla città e consegna

credenziali

2)  17 Aprile Venerdì  Benevento – Montesarchio

3)  18 Aprile Sabato  Montesarchio- S. Agata de Goti

4)  19 Aprile Domenica  S. Agata de Goti – Caserta Vecchia

5)  20 Aprile Lunedì  Caserta Vecchia – S. Angelo in Formis

6)  21 Aprile Martedì  S. Angelo in Formis – Teano

7)  22 Aprile Mercoledì  Teano – Sessa Aurunca

8)  23 Aprile Giovedì  Sessa Aurunca – Suio/Castelforte

9)  24 Aprile Venerdì  Suio/Castelforte –Minturno

10)  25 Aprile Sabato  Minturno – Formia

11)  26 Aprile Domenica  Formia – Fondi

12)  27 Aprile Lunedì  Fondi – Terracina

13)  28 Aprile Martedì  Terracina – Fossanova/Priverno

14)  29 Aprile Mercoledì  Priverno/Fossanova – Sezze

15)  30 Aprile Giovedì  Sezze – Bassiano

16)  01 Maggio Venerdì  Bassiano – Sermoneta

17)  02 Maggio Sabato  Sermoneta – Cori

18)  03 Maggio Domenica  Cori – Velletri

19)  04 Maggio Lunedì  Velletri – Castel Gandolfo

20)  05 Maggio Martedì  Castel Gandolfo – Roma

21)  6 Maggio Mercoledì  Vaticano 11:00 Udienza generale dal S. Padre

 

_________________________________________________________________________

 

         PILGRIMS  CROSSING  BORDERS

Il Cammino da Trondheimper Augsburg, Roma e Jerusalem

 

http://3.bp.blogspot.com/-l4yvQL-67Ds/U_3TKTixXdI/AAAAAAAAJDE/5B9H9Hb71QE/s1600/pilegrimskart%2B1477-1677.jpg

 

 

____________________________________________________________________________________


 

 

 

Pilgrims Crossing Borders  (PCB) 

                Un nuovo percorso di pellegrinaggio  (3370 km).    Cammino inaugurale  nel 2015

                                                                                                                                                 

 Dalla  Norvegia (Trondheim)  ad Augsburg  a Roma  a S- Maria di Leuca   (3200 km).        

Poi in Terrasanta                    (170 km)                                                                                 

Una via nuova, composta  tutta da tratti di antiche vie storiche

Sito blog : picrobo.blogspot.com                                                                                              

 

cammina francigena

 

 

 

Le maggiori vie di pellegrinaggio si formarono molti secoli orsono per le esigenze dell’epoca. PCB risponde a ideali attuali, come la conoscenza e l’amicizia fra popoli, una spiritualità multireligiosa,, ideali di pace fra le nazioni. E’ l’unico pellegrinaggio che collega la cultura Scandinava, con quella Mitteleuropea  e la nostra di derivazione romanza. Inoltre mette in contatto la spiritualità protestante con quella cattolica ed è aperta ad altre religioni.

La grande Camminata del 2015 sarà il collaudo  dell’itinerario. Lunghezza media delle tappe : circa 20 km. Variazioni di uno o due giorni del calendario della varie tappe sono possibili.

 

 

 

 

 

 

NORVEGIA             picrobo.blogspot.no                                                                                                                        

Trondheim/Nidaros                   Oslo                   23 aprile           23 maggio              30 tappe    km 640

Oslo                                             Larvick                23 maggio         29 maggio               6 tappe

Il cammino è sulla  nota “Via di S. Olav”, molto frequentata da molti anni. Si gode il cammino nei monti norvegesi in primavera. Con la compagnia di pellegrini norvegesi si vive un’esperienza di conoscenza della vita scandinava. Nelle prime  2 o 3 settimane il cammino è su un percorso innevato, per cui occorre procedere con gli sci.  Presto si è su terreno libero e la parte finale scorre lungo il fiordo di Oslo in un ambiente bellissimo in vista del mare. Un’ esperienza indimenticabile.

Larvick                           Hirtshals                      29 / 30 maggio                     traghetto: un giono

DANIMARCA    picrobo.blogspot.com                                                                                                                          

Hirtshals          Flensburg                                  30 maggio           21 giugno               21 tappe

Si attraversa l’intera Danimarca da nord a sud. . Un cammino molto interessante per il particolare  paesaggio danese, che fatto assieme a pellegrini danesi, permette di venire a conoscere da vicino la vita danese. Sarà anche un’esperienza spirituale con visite alle numerose chiese storiche sparse sul territorio seguendo le guide locali.

GERMANIA DEL NORD    picrobo.blogspot.com                                                                                                       

Flensburg           Hamburg/Stade                       21 giugno            2 luglio                 10 tappe

Un’interessante esperienza della tipica vita ed ambiente tedesco. I panorami dello Schleswig-Holstein, da Mare del nord a est a quelli della costa occidentale sono molto particolari. Il cammino con pellegrini locali ci fa apprezzare la caratteristica vita tedesca.

GERMANIA                     picrobo.blogspot.com     www.viaromea.de            www.viaromeadistade.eu                     

Amburgo/Stade                                       3 luglio                                     Giorno di sosta/accoglienza      

Amburgo/Stade         Augsburg                       4 luglio          8 agosto                     36 tappe

Augsburg                                                                   9 agosto              Giorno di sosta/accoglienza

Augsburg         confine austriaco                    10                  19 agosto                   9 tappe

Bellisime tappe in alcune delle più belle regioni tedesche, Si attraversano città ricche di storia con centri che sono nella storia della religione protestante come Schmalkalden e Augsburg. I sentieri sono ben tenuti e i cammini sono facilitati.  Le guide locali fanno comprendere il carattere di questo territorio e la sua antica civiltà. (Wernigerode, Wuerzburg, Mittenwald)

 

 

AUSTRIA        picrobo.blogspot.com         www.viaromeadistade.eu                                                                           

Confine austriaco      Passo del Brennero                 19           26 agosto             8 tappe

Bellissimi sentieri che attraversano le Alpi. Si gode il cammino in splendide montagne nel cuore dell’estate. Se siete amante della montagna, questi cammini saranno un’esperienza indimenticabile.

 

 

 

NORD E CENTRO ITALIA        viaromeadistade.eu        (contemporanea al cammino in SUD ITALIA)               

Passo del Brennero       Orvieto                     26 agosto         6 ottobre         37 tappe       km 696

Orvieto          Roma                                            7                     14 ottobre          8 tappe        km 123

Roma                                                                            15 ottobre                   Sosta / festeggiamenti

(Trento, Padova, Ferrara, Ravenna, Forlì, Arezzo, Cortona, Orvieto, Viterbo)

Il cammino attraversa molte regioni famose per bellezza in Italia. Dalle montagne delle Alpi alle regioni dello storico territorio di Venezia, alle regioni centrali d’Italia come l’Emilia Romagna, le Marche  e l’Umbria  (la regione di S. Francesco d’Assisi) e la Toscana (che possiede il 40% di tutti i tesori artistici del mondo) si entra nel Lazio per arrivare a Roma, centro di civiltà da molti secoli. Sono regioni dove vissero gli Etruschi e vi si trovano molti resti della loro civiltà. Si incontrano molti luoghi ricchi di spiritualità.

 

TERRASANTA        17      26 ottobre                     10 giorni                 picrobo.blogspot.com

 

 

SUD  ITALIA     www.romaefrancigena.eu             (contemporanea al cammino nel NORD CENTRO ITALIA)   

Oreste ed Alberto (con auto per i bagagli) saranno con i pellegrini assieme ad amici locali per l’intero itinerario, che è la Via Francigena nel Sud.

Roma        Benevento            23 agosto          9 settembre                 18 tappe               km 283

Benevento                                10 settembre                              Giorno di sosta / accoglienza

Il Lazio e la Campania hanno molti resti della civiltà romana. Memorie dei secoli passati come templi romani e castelli medievali sono sparsi su tutto il territorio. L’itinerario segue la romana Via Appia detta Regina Viarum. Si cammina per lunghi tratti su vie romane ancora con la pavimentazione originale. L’ambiente è molto vario. Si cammina in montagna, nei boschi, lungo la riva del mare, sulle sponde di 4 laghi. Oliveti, aranceti, limoneti, vigne coprono intere colline, mentre greggi di pecore pascolano su ampi prati.

 

CAMPANIA/PUGLIA    www.camminodellarcangelo.it                                                                                              

Benevento          Monte S. Angelo                11              19 settembre       9 tappe          km166

Monte S. Angelo                                         20 settembre                      Giorno di sosta /accoglienza

Il cammino è in un paese con antiche tradizioni agricole e di pastorizia. Entriamo in contatto con resti di antiche civiltà  greca, con edifici dell’epoca romana, bizantina e medievali con chiese barocche. Il turismo non ancora pienamente sviluppato è in rapida crescita. La gente mantiene le antiche tradizioni e costumi. I viaggiatori hanno sempre una calda accoglienza. La natura è tipica dei paesi meridionali: molto varia nelle montagne con un marcato carattere mediterraneo nelle pianure, e ricorda quella delle coste meridionali del Mediterraneo. Monte S. Angelo è un  luogo santo venerato da secoli. E’ tuttora considerato in Italia una meta, cui molti pellegrini si rivolgono per pace e consolazione.

PUGLIA      www.trekkingsalento.com                                                                                                                           

Monte S. Angelo    Bari                         21                     27  settembre          7 tappe            km 128

Bari                                                               28 settembre                                  Giorno di sosta / accoglienza

Bari                        Lecce                            29 settembre            5 ottobre        7 tappe       km 154

Lecce                                                               6 ottobre                                     Giorno di sosta / accoglienza

Lecce           S. Maria di Leuca                7                             11  ottobre            4 tappe        km 102

S. Maria di Leuca                                      12 ottobre                                        Giorno festa dell’accoglienza

La storia di molte di queste città risale a 3 millenni fa. Sono tutte molto caratteristiche e colpiscono per i loro  valori spirituali. I paesaggi sembrano appartenere ad un altro secolo. La popolazione è molto ospitale. Rutto ciò  rende l’esperienza del cammino veramente eccezionale. Anche il cibo è caratteristico e collegato alla natura speciale di questi territori. Non si incontrano molti pellegrini, così si ha l’impressione di fare ogni giorno nuove scoperte. Questo paese ha visto l’antica civiltà greca e molti filosofi, matematici ed artisti nati qui hanno contribuito a formare la civiltà occidentale.

RITORNO A ROMA IN TRENO      13 ottobre Si può  eventualmente partecipare all’ultima tappa del cammino dal NORD ITALIA:   La Storta-Roma                 “ingresso a Roma”  14 ottobre

CONSIGLI PRATICI per il cammino a nel SUD ITALIA  Un pellegrino del luogo accompagnerà il gruppo con Oreste e Alberto (con un auto per il bagaglio).    I gruppi saranno limitati a 20 pellegrini.Si può scegliere il tratto cui  partecipare, ma si consiglia non meno di 6 tappe. Per chi volesse conoscere gran parte d’Italia è’ possibile partecipare ad alcune tappe del cammino nel NORD ITALIA e poi unirsi al gruppo che cammina nel SUD ITALIA.

I costi saranno tenuti al minimo (massimo 60 €/giorno). Buoni alloggi con bagno saranno disponibili.

Due libri guida di cammino nel SUD ITALIA con itinerari diversi sono stati pubblicati di recente, ma solo in italiano. Tuttavia riteniamo più completo e interessante il nostro percorso.

 

 


http://www.romaefrancigena.eu/pellegrini1.jpg