ANNO 2011

Il cammino per Roma 2011

Dal Sud lungo la Via Francigena da Sessa Aurunca (12 aprile) a Roma (27 aprile) Il Cammino segue la direttrice della Via Appia, una via che risale al IV secolo prima di Cristo e fu detta dai Romani la “Regina Viarum”. Nella sua storia vide Apostoli, imperatori, Papi e Santi e artisti come il Petrarca, il Tasso, Goethe e Mozart. Per secoli fu usata da pellegrini anche come via Micaelica per andare alla Grotta dell’Arcangelo sul Gargano. Da secoli non vede pellegrini a piedi. Noi vogliamo farla rivivere, partendo dalla Campania e risalendo per trovare antichissime città, basiliche, eremi, vestigia di templi romani con una natura bellissima e molto varia da sentieri lungo le spiagge ai monti ai boschi e sulle sponde di 4 laghi. Saremo accolti e spesso festeggiati da Comunità ospitali. Prenderemo parte a cerimonie pasquali tradizionali, come la Processione del Venerdì Santo di Sezze, famosa a livello nazionale. Cammineremo con amici pellegrini di 4 nazionalità diverse. All’arrivo a Roma riceveremo in Vaticano il TESTIMONIUM, una pergamena che, come da antica tradizione, testimonierà la conclusione del nostro pellegrinaggio a piedi. Cammineremo su sentieri o stradine poco frequentate da veicoli, talvolta purtroppo anche su strade con traffico (circa 8%). Chi siamo: una piccola associazione, il Gruppo dei Dodici, senza lucro che da 6 anni si sforza di sviluppare quest’ antica Via di pellegrinaggio, facendo anche rivivere il suo patrimonio culturale e spirituale. Il percorso è di circa 230 km che percorreremo in 15 giorni. Avremo un veicolo che ci seguirà, portando, per chi lo desidera, il bagaglio da tappa a tappa e accogliendo chi troverà difficoltà lungo il cammino. Dormiremo in ambienti confortevoli in stanze doppie con bagno tranne due casi in cui usufruiremo di 2 ostelli con stanze a più letti. I costi al giorno per persona sono di 2 € per assicurazione obbligatoria per la legge italiana, 3 € per il bagaglio. Se si sceglie l’alloggio da noi contattato il costo è circa 27 €/notte con p.c. Le cene circa 20 €. Le guide pagano i loro costi. Raccomandiamo di partecipare a tutto il pellegrinaggio, ma si può scegliere anche una parte purché sia di più di 4 giornate. Ogni località è raggiungibile in treno da Roma. Il cammino non è fisicamente molto impegnativo, ma un certo allenamento preparatorio è consigliabile. Chi contattare: Alberto AlbertiLargo Pepere 24 00151 Roma cell.3491648614 tel. 065370765 ro_albea@hotmail.com

Programma
12 aprile martedì Sessa Aurunca – Castelforte (Traghetto fiume Garigliano)
13 aprile mercoledì Castelforte – Minturno
14 aprile giovedì Minturno – Formia
15 aprile venerdì Formia – Gaeta
16 aprile sabato Gaeta -Fondi
17 aprile domenica Fondi – Terracina
18 aprile lunedì Terracina – Fossanova
19 aprile martedì Fossanova – Sezze
20 aprile mercoledì Sezze – Bassiano
21 aprile giovedì Bassiano – Sermoneta (notturna)
22 aprile venerdì Sermoneta (giornata di sosta – partecipazione a “Via Crucis” a Sezze)
23 aprile sabato Sermoneta – Cori
24 aprile domenica Cori – Velletri Pasqua
25 aprile lunedì Velletri – Castelgandolfo
26 aprile martedì Castelgandolfo – Roma
27 aprile mercoledì ROMA