ATTIVITA’

Il Cammino della Pace

Image11

IL CAMMINO DELLA PACE

Dai primi secoli del Cristianesimo, al Medio Evo, ai giorni d’oggi
Vuoi conoscere questa terra?
Apprezzarne il patrimonio di cultura, di spiritualit�
e della sua antica storia?

Da ROMA • Fossanova • BENEVENTO • TROIA
MONTE S.ANGELO • BARI • BRINDISI
LECCE • S.MARIA DI LEUCA
a GERUSALEMME

Percorri la Via Francigena !!

Da solo/a o assieme a noi.

SCARICA PROGRAMMA 2016
Calendario PCB 2016

Godrai della natura più bella, dell’amicizia di compagni e di gente del luogo
Farai un’esperienza di riflessione su te stesso.

Vivrai un periodo di pace interiore e con altri nel modo più semplice:
Camminando!

 

SCARICA LA BROCHURE
RollUp_Cammino pace

Please, for the English version see below

Campi di Lavoro 2015

Si è svolto presso il Monastero di San Magno (Fondi) il primo Campo di Lavoro della nostra Associazione, hanno partecipato 5 campisti e sono stati fatti alcuni lavori di manutenzione sul tratto che va dall’Epitaffio di Monte San Biagio a Piazza Palatina di Terracina. Hanno collaborato gli amici del Comitato di Valle Marina. Ecco alcune Foto:

Campo di Lavoro 2015 (3)Epitaffio - Terracina 2014-04-12 (3)Epitaffio 2014-06-26 (3)Epitaffio - Terracina 2014-04-12 (2)

Ninfa 12

IL GRUPPO DEI 12 E LE SUE ATTIVITA’

La nostra associazione è senza scopo di lucro.

Da alcuni anni accompagna gruppi di pellegrini sia italiani che stranieri sul percorso
Benevento-Roma. Le finalità è quella di fare conoscere le bellezze del territorio, ma anche di
attivare l’interesse delle Comunità locali per i pellegrinaggi a piedi sulle vie storiche.

Inoltre la nostra associazione promuove un cammino a prevalente interesse spirituale che alcuni pellegrini che coinvolge le comunità parrocchiali del territorio e evidenzia i luoghi di più intensa spiritualità lungo il cammino.

images

PILGRIMS CROSSING BORDERS 2015 dalla NORVEGIA alla PUGLIA

Partecipa a un nuovo eccezionale cammino di pellegrinaggio 3370 km nel 2015

pilgrims-crossing-borders-from-nidaros-to-rome-and-jerusalem-2-638

Per unirti al cammino:  vedi il  sito web  picrobo.blogstop.com

Siamo ben organizzati, ma per i problemi della nascita, anche se non cammini, serve il tuo sostegno.

   Iscriviti  al blog “Friends of Pilgrims Crossing Borders”

+ Sarai informato dei progressi dell’ impresa anche durante il cammino

+ Potrai  dare consigli e contributi

+ Sarai menzionato nei documenti che scriveremo sull’impresa

+ Ti saremo grati dell’interesse

Ti chiediamo

# Di fare pubblicità all’impresa

                                # Chiedere a tuoi amici di unirsi al cammino o ai gruppi “Friends”

       Blog    Friends of AMERICAN PILGRIMS CROSSING BORDERS

         “         Friends of BRITISH PILGRIMS CROSSING BORDERS

     “         Amici di ITALIAN PILGRIMS CROSSING BORDERS

                    “        Venne av SCANDINAVIAN PILGRIMS CROSSING BORDERS

               “        Freunde von  GERMAN PILGRIMS CROSSING BORDERS

  “        Friends of PILGRIMS CROSSING BORDERS

Pilgrims Crossing Borders     è un nuovo sentiero di pellegrinaggio

Gli antichi percorsi sorsero per le esigenze di secoli fa. Il nuovo cammino  usa vari percorsi storici  collegandoli fra loro. Dalla Norvegia (22 Aprile) passa la Danimarca, attraversa l’intera Germania e l’Austria, entra in Italia, scende a Roma (15 ottobre) avendo  raggiunto S. Maria di Leuca, l’estremo sud d’Italia, passerà poi a Gerusalemme per un cammino in Terra Santa.

Pilgrims Crossing Borders risponde a ideali moderni

Lo promuovono 7 associazioni senza lucro. .Passa attraverso  nazioni mai legate prima da grandi itinerari di pellegrinaggio come Scandinavia e Mitteleuropa. Ne consolida la reciproca conoscenza e amicizia, fa scambio di culture  e, importante, fa comunicare la spiritualità protestante con quella cattolica mai realizzata prima. Ma l’obiettivo più importante dei pellegrini venuti da Nord a Sud attraverso tutta l’Europa e arrivati al mare di fronte a paesi oggi in preda di violenze e di guerra è portaremessaggi e simboli di pace a quei popoli

bandiera-inglese

The Gruppo dei 12

 Our non-profit association since several years accompanies  pilgrims both Italians and foreigners on the paths from  Benevento to Rome. The aim is to discover the beauty of the area, but also to activate the interest of the local communities for the pilgrims walking on  the historic routes..
Furthermore, our association promotes a walk with to pilgrims with a prevailing spiritual interest involving the parish communities of the area and to make known the locations of  intense spirituality along the way.
Furthermore we are  at the service of the local Communities, e.g. we accompany students on walks for instruction.

 

Dear friend,

Join us in a great new way of pilgrimage    3370 km in 2015

         Pilgrims Crossing Borders from Norway to Apulia

To join the  walk: see the website picrobo.blogstop.com

We are well organized, but due to the problems of birth, even if you do not walk, we  need your support.

    Subscribe to the blog “Friends of Pilgrims Crossing Borders

+ You will be informed of the progress during the walk

+ You can give advices and contributions

+ You will be mentioned as “supporter” in the papers we will write on the walk

+ We will be grateful to you for your support

We ask you: # Give some publicity to our bold enterprise

                            # Ask your friends to either join the grand walk or join a group of “Friends”

          Blog:   Friends of AMERICAN PILGRIMS CROSSING BORDERS

              “      Friends of BRITISH PILGRIMS CROSSING BORDERS

              “      Venne av SCANDINAVIAN PILGRIMS CROSSING BORDERS

              “      Freunde von GERMAN PILGRIMS CROSSING BORDERS

              “      Friends of PILGRIMS CROSSING BORDERS

Pilgrims Crossing Borders is a new pilgrimage trail

The old trails were built as required by needs of centuries ago. The new route answers today’s needs and uses various historical paths. From Norway (April 22) passes Denmark, through the whole of Germany and Austria, comes to Italy (in Rome, October 15th ) reaches Santa Maria di Leuca, the extreme south of Italy, and then Jerusalem for a walk in the Holy Land.

Pilgrims Crossing Borders meets modern ideals. 7 no-profit associations promote it. It goes  across nations never before linked by major pilgrimage routes (Scandinavia and Central Europe). It strengthens mutual understanding, friendship and the exchange of cultures and it creates an  important contact between the Protestant and Catholic spirituality never made before. The most important goal of the pilgrims walking from North to South  Europe till the sea facing the South Mediterraneum countries now in the grip of violence an.d war is to bring messages and symbols of peace to those peoples.